TRADUZIONE


YM LANGUAGE SERVICES fornisce ad aziende e privati i seguenti servizi di traduzione garantendo accuratezza, precisione e rispetto delle scadenze concordate:
Traduzioni legali e giuridiche

TRADUZIONI LEGALI E GIURIDICHE

Traduzione di testi legali e giuridici tra cui contratti, atti notarili, documenti societari, amministrativi e contabili, istanze giuridiche, certificati, attestati, diplomi.
Procedura di certificazione e asseverazione delle traduzioni.
Traduzioni tecniche e settoriali

TRADUZIONI TECNICHE E SETTORIALI 

Traduzione di testi specialistici che richiedono una preparazione terminologica specifica e sono relativi, in modo particolare, ai nostri settori di specializzazione.
Traduzioni commerciali

TRADUZIONI COMMERCIALI

Traduzione di testi di diversa tipologia relativi all’ambito aziendale e commerciale, tra cui accordi commerciali, contratti, cataloghi, manuali, corrispondenza….
Traduzioni multimediali

TRADUZIONI DI SITI INTERNET

Traduzione, localizzazione e aggiornamento di siti Internet.
Traduzione in ottica SEO (Search Engine Optimisation) e adattamento dei contenuti del sito internet in base al mercato di arrivo.
Ogni testo da noi tradotto prevede la preparazione terminologica con la stesura di appositi glossari terminologici al fine di garantire la coerenza traduttiva e la coesione testuale oltre alla rilettura finale del testo tradotto da parte di un revisore specializzato madrelingua.

Forniamo questi servizi linguistici nelle seguenti lingue: italiano, inglese e francese nelle loro diverse combinazioni linguistiche.

FAQ

Qual è la differenza tra il traduttore e l’interprete?
La figura del traduttore e quella dell’interprete non devono essere confuse, poiché si tratta di due attività, benché simili, molto diverse tra loro.
Molto spesso, tuttavia, lo stesso professionista lavora sia come traduttore che come interprete perché, grazie alla sua formazione accademica e all’esperienza, ha acquisito e perfezionato sia le tecniche della traduzione che quelle dell’interpretazione.
Il traduttore lavora con testi scritti occupandosi della trasposizione scritta di un testo da una lingua all’altra. Il traduttore deve effettuare accurate ricerche terminologiche collaborando con il rilettore che si occuperà di revisionare il testo da lui tradotto (cfr. ‘Come avviene la traduzione di un documento?’).
L’interprete invece, utilizzando diverse tecniche mnemoniche e di presa di appunti, traspone oralmente il contenuto di un discorso da una lingua all’altra. La sua prestazione è estemporanea e immediatamente fruibile benché nei giorni che precedono l’evento o l’incontro debba prepararsi accuratamente, studiando l’argomento che si troverà ad interpretare e preparando glossari terminologici specifici nelle diverse lingue richieste. Per maggiori informazioni sulle diverse tecniche di interpretazione consulta la pagina dedicata ai servizi di interpretazione.
Come avviene la traduzione di un documento?
Generalmente per la traduzione di un testo si richiede il lavoro di due professionisti del campo della traduzione. Il traduttore, dopo aver letto il testo da tradurre per prenderne conoscenza e capirne il contento, effettua accurate ricerche terminologiche e prepara dei glossari con la terminologia tecnica anche con l’ausilio di testi paralleli di argomento analogo sia nella lingua di partenza che in quella d’arrivo.
Soltanto dopo questa fase, utilizzando il glossario appositamente creato, procede alla traduzione del testo facendone una prima stesura. Successivamente rilegge il testo tradotto per garantire correttezza grammaticale, coerenza terminologica, analogia tra parti di testo aventi terminologia e formulazione simile oltre ad uno stile omogeneo e appropriato.
A seconda della tipologia del testo da tradurre e nel caso di progetti di traduzione voluminosi che vedono la partecipazione di diversi traduttori, il traduttore può avvalersi dell’ausilio di appositi strumenti di traduzione assistita, detti CAT tools, che prevedono l’utilizzo di memorie di traduzione in modo tale da garantire la coerenza terminologica tra diversi testi inerenti uno stesso argomento.
In un secondo tempo, il rilettore procederà alla revisione/proofreading del testo tradotto. Verificherà puntigliosamente la coerenza terminologica, l'ortografia, la correttezza linguistica e grammaticale e la fruibilità del testo tradotto confortandosi con il primo traduttore.
In ultima istanza farà un’ulteriore revisione generale (post editing) verificando quindi anche la formattazione del testo rispetto all’originale.
Nel caso di traduzione asseverate, il traduttore dovrà recarsi presso la Cancelleria del Tribunale per procedere all’asseverazione della traduzione che ha effettuato (cfr. ‘In cosa consiste la procedura di asseverazione di una traduzione?’).
Come devo procedere per la traduzione di un documento?
Vi invitiamo innanzitutto a compilare il modulo apposito inviandoci il testo da tradurre per ottenere un preventivo dettagliato, personalizzato, gratuito e senza impegno che tenga conto degli sconti applicabili e di eventuali offerte disponibili.
Vi ricordiamo, qualora sia possibile, di inviarci un testo in un formato sovrascrivibile (cfr. ‘Quali formati di testo traducete?’).
Dopo aver accettato il preventivo e ricevuto la nostra conferma, il vostro testo verrà tradotto e vi sarà inviato per email o tramite posta raccomandata, secondo quanto concordato, entro la data di scadenza stabilita. Vi ricordiamo che in alcuni casi, ad esempio per le traduzioni asseverate, si richiede il pagamento anticipato della fattura a copertura delle spese che dovremo sostenere anticipatamente.
Quali formati di testo traducete?
Traduciamo tutti i formati di testo. Tuttavia, qualora sia possibile vi chiediamo di fornirci il testo da tradurre in un formato sovrascrivibile (ad esempio, .doc, .rtf, .xls, .txt, PDF convertibili) facilitandoci cosi la predisposizione del lavoro: nel caso di documenti sovrascrivibili, infatti, il traduttore deve soltanto tradurre il testo senza dover riprodurre dati, grafici e tabelle che talvolta non richiedono particolare attenzione dal punto di vista traduttivo ma che dovranno necessariamente figurare nel testo tradotto e soprattutto non dovrà rimpaginare graficamente e formattare il testo tradotto.
Lavorare su un testo di partenza sovrascrivibile permette di velocizzare notevolmente il lavoro del traduttore ed inoltre il documento tradotto avrà un layout assolutamente identico a quello dell’originale.
Nel caso in cui i documenti in possesso del cliente fossero in un formato non sovrascrivibile (ad esempio nel caso di documenti cartacei, scansioni, PDF non convertibili) oltre alla traduzione il traduttore deve formattare e impaginare il testo tradotto sulla base dell’originale, riprodurre grafici, tabelle e dati numerici e chiaramente questo richiede tempo e lavoro supplementare di cui bisognerà necessariamente tener conto in fase di preventivo.
Come viene calcolato il costo di una traduzione?
Il costo di una traduzione dipende da diversi fattori: lunghezza del testo (numero di parole o cartelle), presenza di eventuali ripetizioni o parti di testo uguali o simili, complessità del testo (alcuni argomenti richiedono infatti una specializzazione e la creazione di glossari ad hoc, oltre alla collaborazione di traduttori supplementari), formato del testo (in caso di testi non sovrascrivibili è necessario rimpaginare graficamente e formattare il testo tradotto - cfr. ‘Quali formati di testo traducete?’) e urgenza (qualora venga richiesta una traduzione con una scadenza urgente dobbiamo riorganizzare il lavoro e dare la priorità alla vostra richiesta, può essere quindi prevista una maggiorazione).
Per tutti i testi sovrascrivibili il costo verrà calcolato a parola (si considerano le parole del testo originale) mentre per i testi non sovrascrivibili, non potendo effettuare un calcolo a parola, applicheremo una tariffa forfettaria a pagina.
Possiamo inoltre applicare sconti per le traduzioni di testi voluminosi e di testi simili ad altri già tradotti per lo stesso cliente poiché il traduttore avendo già tradotto testi relativi allo stesso argomento e avendo già realizzato glossari terminologici ad hoc ha maggiore dimestichezza con la terminologia utilizzata e lo stile del testo di partenza.
Quali sono le tempistiche per la consegna di una traduzione?
Le tempistiche per la consegna di una traduzione dipendono da diversi fattori, tra cui, in primis, la lunghezza del testo di partenza (sapendo che indicativamente un traduttore professionista riesce a tradurre fino a circa 2.500 parole al giorno) e il livello di tecnicità del testo.
Un altro aspetto da non trascurare è il formato del testo di partenza in quanto tutti i formati di testo non sovrascrivibili (ad esempio scansioni, PDF non convertibili...) richiedono un maggiore lavoro di impaginazione del testo tradotto e a volte anche di dover ricopiare date numerici che non andrebbero propriamente "tradotti", ma che dovranno comunque essere riportati nel testo di arrivo (ad esempio nel caso di tabelle, grafici...). Per maggiori dettagli su questo aspetto cfr. ‘Quali formati di testo traducete?’.
In fase di preventivo, dopo aver preso visione del testo da tradurre, indicheremo precisamente le tempistiche di consegna che rispetteremo scrupolosamente garantendovi di ricevere il testo tradotto, riletto e verificato entro la data concordata.
In cosa consiste la procedura di certificazione di una traduzione?
Nel caso di traduzioni certificate, il testo tradotto viene accompagnato da una dichiarazione del traduttore, in cui vengono indicati i dati anagrafici e di contatto del traduttore e in cui si conferma di aver svolto la traduzione al meglio delle proprie capacità traducendo fedelmente le informazioni contenute nel testo di partenza.
Questa procedura non prevede l’apposizione di marche da bollo o altri costi aggiuntivi e viene fornita gratuitamente. Il cliente potrà stampare direttamente tutti i documenti in quanto non è richiesto l’invio degli originali.
In cosa consiste la procedura di asseverazione di una traduzione?
Nel caso di traduzioni asseverate (dette anche giurate), il traduttore dovrà recarsi presso la Cancelleria del Tribunale per procedere all’asseverazione della traduzione che ha effettuato. Mediante questa procedura che prevede la legalizzazione della traduzione con la sua registrazione in apposito registro e l’apposizione di marche da bollo, il traduttore sottoscrive il verbale in cui viene certificata l’accuratezza della traduzione.
Per le traduzioni asseverate, all’importo indicato per la traduzione dei documenti si dovranno aggiungere il compenso per la procedura di asseverazione, le spese per le fotocopie di tutti i documenti e per le marche da bollo previste a norma di legge.
Nel caso in cui il plico contenente i documenti tradotti e asseverati (verbale di asseverazione, gli originali e le traduzioni) non possa essere consegnato a mano all’intestatario o ad una persona di sua fiducia, potremmo spedire i documento tramite posta raccomandata.
Nel caso di traduzioni asseverate si richiede il pagamento anticipato dell’importo concordato.
Nel rispetto del codice etico e deontologico che disciplina il nostro settore, assicuriamo il massimo riserbo e la più rigorosa confidenzialità per quanto riguarda le informazioni contenute nei documenti che ci verranno consegnati o di cui verremo a conoscenza nello svolgimento dell’incarico affidatoci. Garantiamo inoltre una totale trasparenza delle tariffe grazie alla possibilità di ricevere un’offerta immediata e personalizzata in base alle vostre esigenze.

Per un preventivo di un servizio di traduzione vi chiediamo di compilare l’apposito modulo fornendo le informazioni richieste.